Selezione del marchio

Selezione del marchio:

A brand of Bouygues Energies & Services
Kummler+Matter EVT
A brand of Bouygues Energies & Services
Helion

Per The Chedi Andermatt Bouygues Energies & Services ha installato sistemi di tecnica della sicurezza di lusso. Durante la costruzione dell'hotel si è prestata particolare attenzione alla protezione antincendio ed è per questo che i nostri specialisti Security hanno installato vari tipi di rilevatori: da quello manuale, passando per quello multisensore, fino a quello multifunzionale con allarme integrato. 

Fatti e cifre

Divisioni Security & Automation
Cliente The Chedi Andermatt
Località Andermatt
Servizi Installazione di sistemi di tecnica della sicurezza, installazione di rilevatori d'incendio (rilevatore manuale, multisensore, multifunzionale di tipo IQ8Quad)

L'hotel Deluxe a cinque stelle The Chedi Andermatt è molto popolare sia in Svizzera che all'estero. Oltre all'attenzione per i dettagli, nella costruzione e nell'arredamento è stata attribuita enorme importanza in particolare alla protezione del resort di lusso dai rischi d'incendio. Ciò è stato possibile grazie agli specialisti in materia di sicurezza di Bouygues Energies & Services.

The Chedi Andermatt, in breve «Chedi», è stato inaugurato solennemente già alla fine del 2013. L'anno scorso, l'hotel Deluxe a cinque stelle ha ricevuto il riconoscimento GaultMillau-Hotel del 2017. Quali sono stati i motivi decisivi alla base di questo titolo gastronomico? La giuria è rimasta colpita in particolare dall'architettura unica nel suo genere, dall'invitante cucina asiatica, dal centro benessere con piscina da 35 metri e dal campo da golf con 18 buche proprio davanti all'edificio. Sì, sono decisamente argomenti forti ed efficaci. Ma il «Chedi» offre molto di più. Molte cose non visibili a prima vista. Come ad esempio numerosi «attori silenziosi» dietro le quinte: i sistemi di allarme antincendio del «Chedi».

La massima sicurezza: piacere allo stato puro

«Nel nostro hotel non attribuiamo grande importanza solo all'atmosfera esclusiva e al design d'eccezione. Anche la tecnologia di sicurezza deve rispondere agli standard più rigorosi, così da trasmettere sempre una buona impressione», dichiara Christian Simmen, Director of Engineering di The Chedi Andermatt. Michele Waldeck, responsabile Security, si è occupato, insieme al suo team, dell'installazione dei sistemi di tecnica di sicurezza. «Abbiamo costruito prodotti di qualità e l'azienda funziona regolarmente. In caso d'emergenza la sicurezza degli ospiti dell'hotel e dei collaboratori è garantita», afferma Waldeck.

I rilevatori d'incendio non sono tutti uguali...

Ma quale tecnica di sicurezza viene usata esattamente nel «Chedi»? Alla luce delle diverse richieste all'interno dell'hotel Deluxe a cinque stelle, Bouygues Energies & Services ha installato numerosi tipi di rilevatori d'incendio: da quello manuale, passando per quello multisensore, fino a quello multifunzionale con indicatori di allarme integrati. In breve: tutti conoscono i rilevatori d'incendio manuali, vale a dire quelli con cui, in caso di emergenza, per avvisare i vigili del fuoco si deve rompere il vetro e premere il pulsante. Un rilevatore multisensore dispone invece di diversi sensori, detti di rilevamento. Nel concreto, nel «Chedi» trovano impiego rilevatori multisensore che percepiscono le variazioni ottiche e termiche nel loro ambiente. In tal modo, un rilevatore d'incendio di questo tipo è in grado ad esempio di distinguere le particelle di fumo da altri fattori d'interferenza come il vapore acqueo (dopo una doccia abbondante) o gas di scarico provenienti dai veicoli. Il grande vantaggio: meno falsi allarmi.

Allarme in cinque lingue

Se viene individuata una fonte di pericolo, il rilevatore d'incendio lancia l'allarme. La domanda è: come lo fa? Presso «Chedi» gli specialisti in materia di sicurezza di Bouygues Energies & Services hanno installato rilevatori d'incendio multifunzionali di tipo IQ8Quad. E che cosa fa di così speciale questo modello? Niente di più semplice: è l'unico rilevatore d'incendio al mondo che, nel momento in cui individua una situazione pericolosa, nel gergo chiamata «rilevamento», riunisce tre diverse funzioni di allarme. Una di allerta ottica tramite spie flash, una acustica tramite apposito dispositivo di segnalazione e una vocale multilingue. L'esperienza mostra che, in caso d'emergenza, le persone reagiscono meno a segnali d'allarme astratti o puramente ottici, agendo invece molto più velocemente a chiare informazioni vocali. Queste informazioni possono essere programmate in cinque lingue diverse: un'opzione ideale per un hotel di lusso con clientela internazionale come il «Chedi».

The Chedi Andermatt in cifre

In tailandese «Chedi» significa tempio, luogo sinonimo di quiete e maestosità. Il «Chedi», costruito nella città di Andermatt del Canton Uri, che conta 1400 abitanti, combina alla perfezione tradizione e modernità. Andermatt si trova a 1447 metri d'altezza ai piedi del passo del San Gottardo. L'albergo Deluxe a cinque stelle offre ai suoi ospiti 123 camere e suite eleganti, quattro eccellenti ristoranti e bar, un moderno Health Club e un'oasi del benessere su 2400 metri quadrati. Il noto architetto Jean-Michel Gathy ha progettato The Chedi Andermatt.

Non esitate a contattarci!

Bouygues E&S InTec Svizzera SA
SPOC hotelleriesuisse
Tel. +41 44 905 58 02
hotel@bouygues-es.com

 

Orari di apertura centralino: lun.-ven.: ore 7.00-12.00 e 13.00-17.00

Le nostre offerte