Selezione del marchio

Selezione del marchio:

A brand of Bouygues Energies & Services
Kummler+Matter EVT
A brand of Bouygues Energies & Services
Helion

École Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL)

L'EPFL si è appellata a Bouygues Energies & Services per la direzione e la realizzazione della ristrutturazione completa del suo impianto di riscaldamento e raffreddamento. L'obiettivo: dire addio all’energia fossile e fare uso di energia 100% rinnovabile. Bouygues Energies & Services dirige il progetto con appalto totale e si occupa di tutti i suoi aspetti, dagli studi iniziali alla realizzazione.

Fatti e cifre

Cliente École Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL)
Luogo Losanna
Ruoli interessati Elettricità, CVCS, Security & Automation, fotovoltaico
Durata dei lavori 2019–2021
Importo dell'ordine 60 milioni di CHF

Prestazioni

Rinnovazione completa dell'impianto termico:

 

  • Risanamento e ampliamento della centrale termica
  • Costruzione di una nuova stazione di pompaggio
  • Costruzione di una nuova condotta lacustre
  • Potenziamento della rete idraulica
  • Potenziamento della distribuzione del calore e del raffreddamento
  • Costruzione di un edificio per il futuro centro dati

Punti forti

Al centro del sistema, la centrale termica è stata risanata e ampliata per accogliere quattro pompe di calore da una potenza totale di 24 MW e due caldaie a gas di emergenza. Nell'edificio, una nuova struttura ospita un centro dati il cui tetto e le facciate sono ricoperti di pannelli fotovoltaici.

 

Sulle rive del lago Lemano è stata installata una nuova stazione di pompaggio per realizzare una nuova condotta lacustre che permette di raddoppiare la capacità di pompaggio a 2700 litri/secondo delle installazioni dell'EPFL e dell'Università di Losanna.

 

A questi lavori principali è stato aggiunto anche l'ampliamento della rete idraulica per la costruzione dei nuovi condotti. Anche la rete di distribuzione del calore e quella del gas sono state potenziate.

Rivista yES

Potete trovare maggiori informazioni su questo progetto nel nostro articolo su yES Magazine.

Contatta

Se siete interessati, potete anche contattarci direttamente.

Contattateci!